2° Convegno Nazionale di Biologia Quantistica

2° Convegno Nazionale di Biologia Quantistica - Nunzio Scibilia


Ore di video: 10h
Relatore: Antimo Zazzaroni, Daniela Lucangeli, Daniele Agiman, Elena Modena, Enrico Zazzaroni, Ernesto Burgio, Ervin Laszlo, Fabrizio Mocata, Gino Santini, Giuseppe Damiani, Ilario Gregoletto, Lucio Gallo, Luis Devin, Nunzio Scibilia, Roberto F. Ghisu, Silvano Tagliagambe
Piani correlati:

Polifonia musicale: spazio, tempo e narrazione

Relazione di Nunzio Scibilia

Guarda il video

 

Il relatore non ha acconsentito alla condivisione delle slide.

Il madrigale di Monteverdi oggetto della relazione è ascoltabile su YouTube al seguente link: https://youtu.be/Nsr9CH1CI9M

Abstract

La polifonia, considerata in senso lato, è un grande contenitore in cui iscrivere una molteplicità di fenomeni sonori alcuni dei quali generati spontaneamente, altri ottenuti artificialmente come nel caso della composizione musicale. Nell’ambito di quest’ultima, nel corso dei secoli si assiste a un’evoluzione del linguaggio musicale che conduce all’elaborazione di tecniche compositive complesse, incentrate sull’organizzazione dei rapporti intervallari tra i suoni; tali tecniche costituiscono la guida costruttiva di edifici polifonici in determinati ambiti stilistico-espressivi e sono sono rappresentate dal termine Contrappunto. La scrittura polifonica implica inoltre una relazione con le categorie del tempo e dello spazio sotto vari punti di vista: quello percettivo, quello tecnicocostruttivo e quello simbolico. Tale molteplicità di relazioni è sperimentabile in un percorso di ascolto analitico che va dalla polifonia medioevale, passando poi per autori quali Paletrina, Monteverdi, Bach, Mozart sino a quella ancora presente nella musica del XX secolo.

Ti potrebbero anche interessare...

87 €
97€
87 €
97€
87 €
97€
87 €
97€
Utilizziamo i cookie

Questo sito utilizza i cookie. Continuando ad utilizzare questo sito web, aderisci al loro utilizzo. Per saperne di più leggi la nostra privacy policy