Insegnante:
n° di ore: 16
Anno Corso Materia scolastica: 4° anno

Principi dell'idroterapia.

  • Reazioni organiche e regole generali.
  • Spazzolatura a secco, bagno di luce, bagno di sole, bagno d'aria, camminata sulla rugiada, camminata nell'acqua, camminata sullaneve.
  • L'acqua: caratteristiche, idroterapia di Kneipp, pratiche idriche (frizioni, bagni, getti, vapori, impacchi, fasciature), uso dei decotti e delle essenze.
  • La terra: caratteristiche, concetto dell'equilibrio termico di M. Lezaeta Acharan e L. Costacurta, preparazione dei cataplasmi.
  • Bagno di vapore e sacchetti di fiori di fieno. 

Testi consigliati

Dispensa della docente.


Insegnante:
n° di ore: 48
Anno Corso Materia scolastica: 4° anno

Obiettivi del corso:

  • Ottimizzare e favorire l'utilizzo e lo sviluppo delle competenze professionali in naturopatia.
  • Ottimizzare il consulto con mezzi di comunicazione e, principalmente: nella condotta dello scambio, nell'ascolto e nell'accesso alle informazioni pertinenti, nella stabilizzazione delle risorse personali e in quelle del cliente (fiducia, benessere, salute, riuscita, creatività, stima di se, ecc...).
  • Conoscere meglio se stessi per accompagnare meglio gli altri.
  • Programma:
  • La base per creare un rapporto efficace e in sincronia con il cliente: calibrare (V.A.K.O.G: con i cinque sensi della percezione) e sincronizzare il rapporto.
  • L'utilizzo del linguaggio non-verbale
  • La prospettiva della comunicazione e delle relazione umane nell'ambito della salute: lo stato presente e i presupposti.
  • Il modello linguistico che influenza la salute,
  • L'utilizzo del linguaggio per creare sia un cambiamento che nuove prospettive.
    • Le diverse posizioni della percezione: il punto di vista dei vari attori: del cliente, del naturopata e della famiglia.
    • L'obiettivo del cliente e l'obiettivo del naturopata.
    • I sistemi di rappresentazione e l'accesso alle informazioni del cliente.
    • La comunicazione: come mezzo di salute.
    • Lo sviluppo delle capacità del naturopata;
    • Le tecniche per alcuni brevi approcci: l'utilizzo delle sotto modalità, lo swish o l'EMDR, lo stato associato o dissociato delle esperienze e l'ancoraggio.
    • Favorire il cambiamento e sostenerlo con delle tecniche naturopatiche brevi.
    • Problemi ed obiettivi.

Testi consigliati

Dispensa del docente.

Insegnante:
n° di ore: 16
Anno Corso Materia scolastica: 4° anno

Premessa 

La costruzione di una professione come quella del Naturopata richiede, oltre, ovviamente, all’acquisizione di conoscenze di alto profilo, anche la messa in opera di azioni mirate e diversificate di carattere soggettivo e oggettivo, le une e le altre reciprocamente correlate e tutte in egual misura rilevanti e significative, al fine di promuovere se stessi ed essere scelti da parte di potenziali clienti con specifici bisogni in relazione al miglioramento della propria condizione di salute psico-fisica.
Gli elementi che contribuiscono allo sviluppo della professione in questione, già durante l’iter formativo di specializzazione o comunque dopo la conclusione dello stesso, sono quelli che ciascun Naturopata (o futuro Naturopata) riesce ad attivare per muoversi sul Mercato, rendersi riconoscibile, visibile e raggiungibile, e per dare valore alla propria competenza e professionalità.
L’obiettivo del presente modulo è quello di fornire ai partecipanti, strumenti, idee, conoscenze e riflessioni per approcciare il Mercato in modo funzionale e costruirsi opportunità utili allo sviluppo “commerciale” della professione di Naturopata.

“L'uomo è arrivato quando fa per mestiere quel che farebbe gratis”
GEORGE BERNARD SHAW

Obiettivi Formativi

  • Acquisire conoscenze relative a canali e strumenti per rendersi visibili sul mercato e raggiungibili da potenziali clienti;
  • Acquisire consapevolezza rispetto alle potenzialità di specifiche azioni di promozione di sé e della professione, rafforzando e allo stesso tempo sviluppando la propria immagine e professionalità;
  • Sviluppare consapevolezza rispetto all’importanza del dare valore, anche in termini monetari, alle proprie conoscenze e competenze, come condizione necessaria per facilitare e sostenere la relazione d’aiuto;
  • Acquisire la capacità di “raccontare quello che si è” in termini professionali, a partire dal proprio percorso personale, al fine di creare, già dalla narrazione di sé, un impatto emotivo funzionale allo sviluppo di un’alleanza con i clienti e potenziali clienti;
  • Sviluppare consapevolezza rispetto all’importanza della creatività, esercitandola durante il laboratorio formativo, nel pensare e mettere in atto azioni di marketing e sviluppo “commerciale”;
  • Sviluppare un Laboratorio di idee funzionale a costruire, attraverso il confronto e la rielaborazione in aula, progetti e azioni utili al proporsi, rendersi visibili e riconoscibili;
  • Acquisire le capacità di individuare il proprio posizionamento strategico, il target e gli strumenti di comunicazione più idonei
  • Conoscere ed individuare le strategie e le azioni volte alla creazione e allo sviluppo del Passaparola nei propri clienti
  • Acquisire le conoscenze necessarie per incrementare la propria visibilità on-line tramite i mezzi ed i canali più idonei
  • Conoscere e gestire la propria presenza sui social network in maniera professionale
  • Acquisire le conoscenze e le modalità per creare una rete professionale di relazioni utili all’ampliamento della clientela

Metodologia Didattica

Il presente laboratorio è stato pensato e progettato come un setting di “lavoro” dove ogni partecipante, attraverso l’utilizzo prevalente di una metodologia didattica attiva, alternata a momenti di rielaborazione e confronto, avrà la possibilità di sperimentarsi e acquisire conoscenze e strumenti per lo sviluppo “commerciale” della professione di Naturopata.

Nel presente laboratorio la metodologia didattica prevede l’impiego dei seguenti strumenti formativi:

  • Lezione attiva
  • Brainstorming
  • Project work
  • Esercitazioni
  • Ricerca d’aula
  • Casi e auto-casi
  • Lavori di gruppo
  • Role-playing
  • Sistematizzazioni teorico-concettuali
Insegnante:
n° di ore: 48
Anno Corso Materia scolastica: 4° anno

Programma:

  • I fondamenti e i fondatori della PNEI
  • L’asse dello stress
  • Stress cronico: allostasi e carico allostatico
  • Stress e il sistema immunitario
  • L’asse intestino - cervello
  • La teoria infiammatoria della depressione
  • Stress ed asse gonadico
  • Infertilità e sub fertilità femminili e maschili: cosa fare prima della PMA
  • Management della menopausa 
  • I disturbi del sonno e l’infiammazione
  • Stress e funzione tiroidea
  • Stress cronico e sindrome metabolica
  • Dolore pelvico cronico
  • Relazione tra PNEI e M.T.C.
  • Pratiche di riequilibriio energetico

Testi consigliati

  • F. Bottaccioli, Psiconeuroimmunoendocrinologia, Red-edizioni
Insegnante:
n° di ore: 184
Anno Corso Materia scolastica: 4° anno

La pratica con supervisione dei vari docenti, con frequenza obbligatoria, sarà propedeutica alla discussione della tesi teoricopratica e quindi al conseguimento al “Certificato di eseguita formazione in naturopatia”.

Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi lettori.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti ad utilizzare i cookie.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Policy.